Presso la Caritas Diocesana di Grosseto è operativo un servizio di consulenza legale che dà informazioni a cittadini stranieri in materia di immigrazione, asilo e cittadinanza. Si accede a questo servizio tramite il Centro d’Ascolto che, verificata la necessità della persona, indirizza la stessa a prendere appuntamento con l’operatore che risponde ai quesiti legali del pubblico.

L’attività di consulenza legale interviene ogni qualvolta si debba far fronte a questioni di natura giuridico-amministrativa particolarmente complesse in materia di diritti ed interessi legittimi lesi ed ove il ripristino della legalità richieda competenze e conoscenze giuridiche specifiche. L’assistenza legale fornita consente di dare soluzioni a problematiche e controversie per cui non si renda indispensabile una rappresentanza legale in sede giudiziaria. Lo scopo è quello di offrire un servizio in cui l’utente possa disporre di informazioni necessarie e sufficienti ad avviare un percorso di ripristino dei diritti soggettivi e degli interessi legittimi precedentemente lesi, acquisendo piena consapevolezza dei doveri e delle responsabilità che il vivere sociale e l’ordinamento giuridico richiedono.

Si riceve su appuntamento 0564.28344