Anche quest’anno «raddoppia» la raccolta di san Lorenzo

Inizia l’estate e con essa si entra anche nel clima dei «preparativi» per le Celebrazioni Laurenziane 2018. Tra le iniziative già calendarizzate c’è la Raccolta di San Lorenzo, che ormai dal 2014 caratterizza, come gesto di carità operosa, le feste per il patrono della Città e della Diocesi. Come già lo scorso anno, la «Raccolta di san Lorenzo» raddoppia: accanto alla data ormai canonica (il sabato che precede il 10 agosto, quest’anno il 4), si aggiunge anche il sabato 28 luglio, tra Grosseto e Castiglione della Pescaia. Sabato 28 luglio la Raccolta si terrà in 4 supermercati di Unicoop Tirreno: nel capoluogo in quelli di via Emilia, via Inghilterra e all’Ipercoop del centro commerciale Maremà; a Castiglione della Pescaia al supermercato Coop nella galleria commerciale nella zona delle Paduline.
Il sabato successivo, 4 agosto, la Raccolta si terrà in altri sei supermercati di Grosseto: i punti Conad di via Clodia, via Senegal e del centro commerciale Aurelia Antica; i punti Simply di via Scansanese e via Einaudi e il supermercato Todis in via Repubblica Domenicana. La Raccolta, in entrambe le date, avrà inizio la mattina intorno alle 8.30 e si protrarrà fino
alle 20.

Caritas lancia un appello perché ci sia un numero di volontari sufficiente a coprire i turni. «Abbiamo già ricevuto diverse disponibilità da coloro che negli anni scorsi hanno svolto questo servizio – spiega il vice direttore di Caritas, Luca Grandi, che sta coordinando l’organizzazione dell’iniziativa – A loro si aggiungeranno i 10 giovani del servizio civile, giovani delle parrocchie, ma naturalmente più persone si rendono disponibili e meglio è, non solo per l’organizzazione dei turni, ma per dare il senso di una comunità che partecipa».
Per offrire la propria disponibilità, occorre contattare la Caritas diocesana telefonando allo 0564 28344 (dal lunedì al venerdì), oppure inviando una mail a: sanlorenzo@caritasgrosseto.org.
I volontari indosseranno una pettorina verde e saranno dislocati agli ingressi dei supermercati per distribuire i volantini e all’uscita per ricevere e inscatolare i prodotti donati. Altri volontari, con appositi mezzi, faranno la spola fra i supermercati per ritirare le scatole riempite e stoccarle nella sede dell’Emporio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *